Polinago

Indice

comune in provincia di Modena (58 km), 810 m s.m., 53,84 km², 1867 ab. (polinaghesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro posto alla sinistra della valle del torrente Rossena. Nel 1212 divenne feudo dei Montecuccoli e seguì le vicende di Sassuolo; da questo centro fu reso autonomo e costituito in comune nel 1860. L'antica parrocchiale, ricostruita nel sec. XVI e restaurata nel Seicento, conserva altari dei sec. XVII-XVIII. § L'economia si basa sull'agricoltura con cereali, frutta e foraggi per l'allevamento di bovini e suini, cui si collega la produzione casearia e di salumi, su aziende di ceramica e materie plastiche e su un notevole flusso turistico con strutture ricettive e attrezzature sportive.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora