Rizòmidi

sm. pl. [da rizo-+greco mys, topo]. Famiglia (Rhizomyidae) di Roditori Miomorfi che comprende 3 generi e 18 specie, diffuse in Asia meridionale e orientale, Sumatra e Africa, adatte alla vita sotterranea, e denominate anche ratti talpa e ratti del bambù. Raggiungono i 60 cm di lunghezza, compresa la coda (fino a 20 cm), e hanno corporatura tozza, con zampe corte e robuste dotate di forti artigli adatti allo scavo, per il quale utilizzano anche gli incisivi, che sono sviluppatissimi, rivolti in avanti e di colore arancione. Ricordano, nell'aspetto e nell'ecologia, i Geomidi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora