Roviano

Indice

comune in provincia di Roma (55 km), 523 m s.m., 8,38 km², 1386 ab. (rovianesi), patrono: san Giovanni Decollato (29 agosto).

Centro sul versante destro della valle del fiume Aniene. Territorio degli Equi e poi romano, fu sotto la giurisdizione dell'abbazia di Subiaco (sec. IX), cui, tra i sec. XIII e XVII, venne conteso dalla famiglia Colonna. Fu poi possesso dei Barberini e dei Massimo.Oltre ad ampie tracce di un abitato romano nei pressi del centro, si conserva il grande castello, di origine medievale, profondamente modificato in età successive.§ L'attività agricola dà cereali, ortaggi, frutta, olive e miele. Presenti anche allevamenti con produzione di formaggi tipici, frantoi, imprese edili e carpenterie. Ricercati i tessuti, qui ricamati a mano.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora