San Giuliano Milanése

Indice

comune in provincia di Milano (11 km), 98 m s.m., 30,68 km², 31.295 ab. (sangiulianesi), patrono: san Giuliano (22 giugno).

Centro situato sulla sponda destra del fiume Lambro. Viboldone fu sede di un'abbazia fondata dagli umiliati nel sec. XII e passata poi agli olivetani, che vi rimasero fino al 1777. Il comune si chiamò Viboldone fino al 1893.§ La parrocchiale di San Giuliano, rifatta più volte (sec. XVI e XVIII), presenta una facciata barocca. Nei pressi dell'abitato sorge l'abbazia di San Pietro in Viboldone, la cui chiesa, iniziata nel 1176 e completata nel 1348, costituisce un'importante testimonianza dell'architettura lombarda di transizione fra romanico e gotico. All'interno sono un affresco di Giusto de' Menabuoi (1349) e altre pitture di influenza toscana (affreschi attribuiti ad artisti della scuola di Giotto). In località Zivido sorge la chiesa di Santa Maria Nascente (1493).§ L'economia si basa sull'industria, attiva nei settori alimentare, meccanico, elettrotecnico, chimico, petrolchimico, cartario, dell'abbigliamento, della lavorazione della gomma e delle materie plastiche. Completa il quadro economico l'agricoltura, con coltivazioni di cereali, ortaggi, alberi da frutto e foraggi per l'allevamento bovino e suino.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora