Scarmagno

Indice

comune in provincia di Torino (42 km), 278 m s.m., 7,96 km², 740 ab. (scarmagnesi), patrono: san Michele Arcangelo (29 settembre).

Centro del Basso Canavese, posto nella pianura di Strambino ai piedi delle pendici orientali della collina della Martinasca. Nel Medioevo fu feudo dei conti di San Martino, un cui ramo ne prese in seguito il predicato. Del castello medievale resta un muro di cinta. La parrocchiale di San Michele Arcangelo fu ricostruita all'inizio dell'Ottocento.§ L'economia, fortemente influenzata dalla Olivetti, che negli anni Sessanta del Novecento insediò qui uno stabilimento per la produzione di macchine da scrivere elettriche, vede affermarsi il settore informatico (hardware, software e componentistica per computer) ed elettronico. L'agricoltura produce cereali e uva da vino.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora