Solignano

Indice

comune in provincia di Parma (38 km), 232 m s.m., 73,57 km², 1921 ab. (solignanesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro situato alla sinistra della media valle del fiume Taro. Di probabile origine romana, fu sotto l'autorità dei vescovi di Parma e poi feudo dei Pallavicino. Nel 1442 Filippo Maria Visconti assegnò il feudo a Niccolò Piccinino, ma nel 1448 i Pallavicino ne rientrarono in possesso rimanendovi fino al 1805. Nell'abitato e nei dintorni, a Prelerna e a Specchio, vi sono i resti di castelli e fortificazioni medievali.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, foraggi, uva), sull'allevamento di bovini da latte (parmigiano reggiano) e sull'industria, attiva nei settori alimentare, meccanico, dell'arredamento, dei materiali da costruzione (produzione di argilla espansa) e degli stampi per il vetro.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora