Suifórmi

sm. pl. [dal latino sus suis, porco+-forme]. Sottordine (Suiformes) di Artiodattili, detti anche Suinomorfi o Bunodonti, comprendente le specie a stomaco non concamerato. I Suiformi non hanno mai corna; la loro dentatura è completa, con incisivi superiori e canini presenti; di solito i canini hanno crescita continua e sono trasformati in “difese” a forma di zanne lunghe e taglienti, che fuoriescono dalla bocca (Suidi) o sono alloggiate nello spessore delle amplissime labbra (Ippopotamidi). I vari generi hanno i molari di tipo bunodonte con tubercoli arrotondati. Hanno pelle spessa che sviluppa uno strato di lardo, talora molto ingente. Il rivestimento peloso di solito è assai rado. Comprende le famiglie dei Suidi, dei Taiassuidi e degli Ippopotamidi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora