Tibaldi, Doménico

architetto, pittore e incisore italiano (Bologna 1541-1583). Trasse dal fratello Pellegrino e dal Vignola stimoli per la sua attività di architetto, soprattutto civile (a Bologna: cortili dell'Arcivescovado, 1575; palazzi Magnani, 1576-87, Mattei, 1578, e Dal Monte), che lo inserisce con vivacità nell'ambito del manierismo bolognese. Fu noto come incisore, mentre poco si sa della sua attività di pittore.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora