Vallo Torinése

Indice

comune in provincia di Torino (25 km), 508 m s.m., 6,24 km², 734 ab. (vallesi), patrono: san Secondo (26 agosto).

Centro situato sul versante esterno dei rilievi che dividono la bassa val di Viù dall'alta pianura della Stura di Lanzo. Nel sec. XI appartenne ai visconti di Baratonia; nel 1441 passò con il resto del feudo ai d'Arcour di Lanzo, i quali conservarono il titolo fino al sec. XIX. Il predicato “Torinese” venne aggiunto al nome di Vallo nel 1862. La parrocchiale di San Secondo è una costruzione del sec. XX, quella originaria fu eretta nel 1454. Risale al sec. XVIII la cappella di San Rocco.§ L'economia si basa in prevalenza sull'agricoltura, che produce cereali e patate, e l'allevamento. Sono inoltre praticate le attività silvo-pastorali.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora