agglomerato

Indice

sm. [sec. XIX; da agglomerare].

1) Ammasso di persone o di cose; in particolare, l'insieme degli elementi (edifici, vie, piazze), a volte disordinatamente concentrati, che costituiscono un centro abitato: un agglomerato urbano; “agglomerato di case rustiche” (Alvaro).

2) Materiale compatto, ottenuto da particelle pulverolente (grani) o da elementi incoerenti fortemente compressi a caldo oppure mescolati con sostanze atte a far aderire fra loro i componenti. Al primo tipo appartengono le brichette di polvere di carbone (vedi brichettazione), i prodotti utilizzati per la carica dei forni metallurgici, i refrattari formati da allumina, le piastre ceramiche porose usate per i filtri, ecc. Al secondo tipo, i materiali costituiti di pietrisco e bitume o pece usati per l'asfaltatura (agglomerati bituminosi), quelli formati da sabbia, ghiaia e cemento (vedi conglomerato), quelli ottenuti con cascami di legno o di sughero uniti da adesivi o leganti (vedi pannello, sughero).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora