animatismo

sm. [da animato]. Tendenza a considerare gli oggetti animati da una forza vitale che li fa agire intenzionalmente. In psicologia infantile, è l'accezione meno comune del termine animismo. In religione, secondo alcuni studiosi, è uno stadio dello sviluppo del pensiero religioso dei popoli primitivi anteriore all'animismo, dal quale si differenzia perché non implica, come quest'ultimo, la credenza in un'anima sostanzializzata presente nelle cose e separabile da esse.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora