artificialismo

sm. [sec. XX; da artificiale]. Secondo lo psicologo svizzero Jean Piaget, tendenza del bambino a considerare tutte le cose costruite dall'uomo o da una divinità che operi secondo le leggi delle costruzioni umane. Così il bambino crede che i laghi siano stati scavati, che i fiori vengano fatti sbocciare dalla madre e così via. All'artificialismo è strettamente legato il complesso fenomeno dell'animismo senza essere in contraddizione con esso. Infatti secondo i bambini più piccoli anche loro stessi sono stati “fatti”, e sono tuttavia esseri viventi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora