bàltici, baróni-

proprietari terrieri di stirpe germanica, eredi della vasta colonizzazione compiuta dai Cavalieri Teutonici sulle rive meridionali del Mar Baltico nel basso Medioevo. Completamente isolati rispetto alla popolazione rurale, ridotta da secoli alla servitù della gleba, da cui si differenziavano per caratteri etnici, civiltà e religione, servivano in genere lo zar come militari o alti funzionari civili. Colpiti duramente dalle riforme agrarie successive alla prima guerra mondiale, scomparvero a poco a poco, anche in seguito a trasferimenti in territori tedeschi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora