binge-eating

loc. inglese [da binge, frenesia+to eat, mangiare], usato in italiano come sm. Disordine nel comportamento alimentare che si manifesta con una superalimentazione compulsiva e sfrenata; ritenuto uno dei più diffusi disturbi dell'alimentazione, che colpisce le donne in rapporto di tre a due rispetto al sesso maschile, si distingue da altre sensazioni morbose di appetito insaziabile, come la bulimia, perché non è associato a reazioni di purificazione come, per esempio, il vomito autoindotto.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora