canòpo

sm. [dal nome della città egiziana, tramite il francese canope]. Vaso funerario egizio, di pietra, legno, alabastro o terra smaltata con coperchio a forma di testa umana o animale: nel suo interno venivano conservate le viscere mummificate del defunto . § Per la somiglianza formale con quelli egizi sono detti canopi gli ossuari etruschi con lineamenti umani, in bronzo e in terracotta, prevalentemente da Chiusi (650-500 a. C.) . In un primo tempo al collo dell'ossuario, che è spesso su un tronetto, veniva applicata una maschera bronzea, poi il coperchio assunse forma di testa umana.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora