contropilastro

sm. [sec. XIX; contro+pilastro]. Pilastro posto di fronte o affiancato a sostegno di un altro. Generalmente usato in opere di risanamento o di restauro, il contropilastro viene inglobato nella muratura esistente o in alcuni casi messo in evidenza per denunciare chiaramente la manomissione delle strutture originarie.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora