dème

sm. [dall'inglese deme, che risale al greco demos, demo, popolo]. Termine entrato ormai nell'uso biologico per designare una popolazione locale endogamica. La definizione più accettata oggigiorno è quella che definisce il deme come una “popolazione locale intesa come comunità di individui che si riproducono per incrocio”.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora