dermàtomo

Indice

sm. [da derma-+-tomo].

1) In embriologia, lo strato più esterno di cui è formato un somite. Si tratta quindi del foglietto cutaneo addossato all'ectoderma di derivazione mesodermica, che darà origine al derma cutaneo. I dermatomi sono metamerici, si evidenziano nell'embrione dell'anfiosso e dei Vertebrati alla fine della gastrulazione.

2) Strumento (anche dermatotomo) chirurgico, munito di lama tagliente per prelevare sottili lembi cutanei da impiegare nei trapianti.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora