elastina

sf. [sec. XX; dal greco élastos, duttile, sul modello del tedesco Elastin]. Sostanza proteica che forma assieme al collageno e alla reticolina la parte fibrosa del tessuto connettivo. È presente in forti concentrazioni in alcuni legamenti e nella parete dei grossi vasi arteriosi cui conferisce elasticità e distensibilità. È chimicamente una glicoproteina formata da subunità proteiche unite a mucopolisaccaridi. Contiene in elevata percentuale gli amminoacidi prolina e glicocolla. È più resistente del collageno all'azione di acidi, alcali ed enzimi proteolitici.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora