flittèna

sf. [sec. XIX; dal greco phlýktaina, pustola]. Piccola vescica cutanea, a contenuto sieroso, spesso legata all'azione di sostanze caustiche o a ustioni; può pure comparire, assieme ad altre alterazioni cutanee, in molte dermatiti e dermatosi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora