ginecocrazìa

sf. [gineco-+-crazia]. Termine più proprio di matriarcato per designare il governo effettuato da sole donne. Casi di ginecocrazia assoluta non si sono mai riscontrati nella storia dei popoli, anche se sono esistiti (e vi sono tuttora) tribù o Stati retti da una regina: in questi casi si tratta però di una temporanea cessione del potere, per motivi vari (religiosi, politici, simbolici, ereditari, ecc.), da parte degli uomini. In effetti si è confuso (e si confonde, spesso con fini denigratori) il tipo di discendenza matrilineare con il matriarcato.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora