go

s. giapponese. Gioco da scacchiera antichissimo e molto diffuso in Estremo Oriente (Cina, Corea, Giappone). La scacchiera (go-bang), di legno massiccio, è quadrata e solcata da 19 linee equidistanti parallele e altrettante perpendicolari a esse, determinanti 361 punti di intersezione che costituiscono il “passo” delle pedine bianche e nere distribuite nel numero di 100 o 120 per ciascuno dei due giocatori; gioco eminentemente tattico, richiede profonda riflessione e pazienza da parte dei giocatori che devono tendere a impadronirsi degli spazi liberi sulla scacchiera (detti occhi) o di gruppi di pedine avversarie, circondandole con le proprie. Il gioco si conclude con l'esaurimento delle possibili mosse. Sono previsti handicaps per compensare eventuali squilibri tra i giocatori.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora