grigióne

sm. [sec. XIX; da grigio]. Nome delle due specie di Carnivori Mustelidi appartenenti al genere Grison: Grison vittatus, diffuso dal Messico al Brasile e al Perú e noto come grigione maggiore, e Grison cuja, dell'America meridionale, il grigione minore. I grigioni hanno lunghezza variabile da 40 a 55 cm, coda corta (15-20 cm) e arti brevi; il muso, le parti inferiori, i fianchi e gli arti sono nerastri, in contrasto con le parti superiori grigiastre, con una netta banda chiara che dalla fronte si estende all'indietro, sfumandosi oltre i lati del collo. I grigioni vivono sia in foreste, sia in zone spoglie, rifugiandosi spesso in tane di altri animali. Hanno abitudini sociali e sono abili nel nuoto e nell'arrampicarsi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora