iberoromanzo

agg. e sm. [ibero-+ romanzo (agg.)]. Termine tecnico col quale si indicano complessivamente le lingue neolatine della Penisola Iberica (spagnolo, portoghese, catalano) e i loro dialetti. Il catalano costituisce propriamente l'area di transizione tra l'iberoromanzo e il galloromanzo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora