in vivo

loc. latina (propr. nel vivo). In biologia è un'espressione che indica gli esperimenti scientifici effettuati sull'essere vivente (animale o uomo) a scopo di ricerca. Questi studi si rivelano essenziali prima dell'immissione in commercio di nuovi farmaci perché è solo dalla risposta biologica diretta che se ne possono giudicare l'efficacia, la tossicità, il rischio di effetti collaterali non controllabili e la teratogenicità (cioè possibili alterazioni embriologiche e fetali).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora