incistaménto

Indice

sm. [sec. XIX; da in-2+cisti].

1) In biologia, passaggio a uno stato di vita latente caratteristico di Protozoi, Tardigradi, Rotiferi, particolari specie di Fitoflagellati in condizioni ambientali difficili (eccesso di calore, scarsità di acqua, variazioni del pH, ecc.). L'animale si disidrata, assume forma sferica e si riveste di un duro involucro impermeabile del quale si libera quando l'ambiente esterno ritorna propizio al suo sviluppo.

2) In medicina, processo reattivo che consiste nella formazione di una membrana fibrosa intorno a un corpo estraneo o a un processo infiammatorio. In tal modo il corpo estraneo o il processo patologico si trova isolato dal tessuto sano circostante.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora