indri

sm. [sec. XIX; dall'escl. malgascia indry!, guarda!, intesa come nome dell'animale]. Nome comune della specie Indri indri, primate della famiglia degli Indridi esclusivo del Madagascar nordorientale; è la specie più grande dei Lemuridi con i suoi 60-70 cm di lunghezza (più 5-6 cm di coda). La colorazione è variabile e presenta una mescolanza di toni grigio-bruni, neri e bianchi. Gli indri sono diurni e parzialmente arboricoli; vivono in piccoli gruppi ed emettono urla fortissime, simili a latrati. Il loro habitat è costituito dalle foreste, dal livello del mare fino ai 1800 m di quota, dove si spostano alla ricerca di vegetali. Il loro areale si è molto ridotto a causa delle deforestazioni e dell'aumento della popolazione umana.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora