intellettivo

Indice

agg. [sec. XVI; dal latino tardo intellectívus].

1) Che serve a intendere; che ha la capacità d'intendere: facoltà, qualità intellettive. § Quoziente intellettivo, misura dell'efficienza intellettiva ottenuta dal rapporto tra età mentale ed età cronologica, moltiplicato per 100. Nel tempo sono stati elaborati diversi test intellettivi per la valutazione dell'età mentale e quindi del quoziente intellettivo, sia nei bambini sia negli adulti. Il concetto di quoziente intellettivo (usualmente abbreviato come QI) è stato introdotto nel 1912 dallo psicologo tedesco W. Stern, come sviluppo del concetto di età mentale dello psicologo francese A. Binet (vedi anche intelligenza). In analogia al quoziente intellettivo, in psicologia sono state introdotte altre misure basate su quozienti analoghi (per esempio, il quoziente di achievement).

2) Ant., intelligente.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora