ipsicefalìa

sf. [ipsi-+-cefalia]. Conformazione della volta cranica caratterizzata dal fatto che l'altezza di questa supera il 62,60% della lunghezza. L'ipsicefalia, che viene determinata sia sul vivente sia sullo scheletro mediante l'uso dell'indice vertico-longitudinale, è variamente rappresentata nelle popolazioni attuali: raggiunge la massima espressione fra gli Eschimesi, alcuni gruppi cinesi e di indigeni brasiliani.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora