lichen

sm. latino scientifico (dal classico lichen, lichene). Gruppo di dermatosi discheratosiche, a carattere papuloso, quasi sempre pruriginose, a eziologia varia. Lichen ruber planus, con decorso cronico, caratterizzato da più o meno intenso prurito, e da papuline dermo-epidermiche, leggermente rilevate, poligonali, dure al tatto, spesso confluenti in placche di grandezza variabile o in raggruppamenti figurati. Lichen scrofulosorum, dermatosi che rientra nel gruppo delle tubercolidi e che si manifesta con un'eruzione micropapulosa distribuita in modo figurato; ha decorso lento, senza disturbi soggettivi. Lichen simplex, dermatosi discheratosica papulosa, circoscritta, cronica, pruriginosa; colpisce di preferenza soggetti neuroastenici o neurolabili di sesso femminile con sede elettiva al collo e regioni poplitee.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora