monoblòcco

agg. e sm. (pl. m. -chi) [sec. XX; mono-+blocco (1)]. Di ciò che è costituito da un solo blocco. In particolare: A) parte del motore a combustione interna (detta anche basamento) che contiene le canne (camicie) dei cilindri, gli alloggiamenti dei cuscinetti superiori di banco dell'albero motore, le sedi dei prigionieri della testa e gli attacchi dei cappelli di banco, la canalizzazione del circuito di raffreddamento, ecc. e che presenta esternamente prigionieri, fori filettati o passanti e piani per il sostegno di organi ausiliari (generatore elettrico, pompa acqua, ecc.) o principali (coppa, testa, ecc.) e per gli appoggi stessi del motore (tamponi motore). Il termine si usa di preferenza per i motori in linea a quattro tempi. B) Nell'arredamento, cucina monoblocco, struttura che riunisce in un unico modulo gli elementi essenziali di una cucina (lavello, frigorifero, piano di cottura).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora