nashi

sm. giapponese. Nome comune dell'albero Pyrus pyrifolia della famiglia Rosacee (sottofamiglia Maloideae), detto anche pero asiatico. È originario della Cina, dove è coltivato da 2000 anni; in Giappone e in Corea è conosciuto sin dal secolo XVIII. Negli Stati Uniti, in Nuova Zelanda e in Australia è stato introdotto dopo la seconda guerra mondiale, e, più tardi, è giunto anche in Italia. La pianta, molto rigogliosa, forte e adatta a quasi tutti i tipi di terreno, produce grossi frutti rotondeggianti, di colore giallo-verde o arancio-marrone, che hanno una polpa fresca, molto succosa e profumata. Si consuma fresco e in tutti gli usi culinari e industriali della pera.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora