niketéria

s. neutro pl. greco usato in italiano come sm. pl. (da níkē, vittoria). Nome dato ad alcuni medaglioni d'oro dai bordi smussati coniati in Oriente nel sec. III d. C. e destinati a essere premi di vittoria per giochi, forse quelli olimpici. Questi medaglioni provengono in massima parte dai rinvenimenti di Tarso e, forse, di Abukir. I tipi celebrano Alessandro Magno e le sue imprese.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora