otocióne

sm. [sec. XIX; da oto-+greco kýōn, cane]. Carnivoro (Otocyon megalotis) della famiglia dei Canidi, diffuso nell'Africa orientale e meridionale, in zone aride. Di aspetto simile a una volpe, è lungo 50-60 cm, con 25-35 cm di coda, e alto 40 cm e si distingue per le orecchie molto grandi; non supera i 5 kg di peso. Ha arti slanciati e manto bruno-giallastro. Notturno, vive solitario o a coppie e si nutre prevalentemente di insetti, specie di termiti e di formiche.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora