pània

Indice

sf. [sec. XIV; prob. latino pagína, propr. pergola (e quindi ramo invischiato), da pangĕre, fermare, fissare].

1) Sostanza collosa, difficile a seccarsi, fatta con le bacche di vischio; viene sparsa sui ramoscelli e utilizzata per la cattura di piccoli uccelli. Per estensione, gli stessi ramoscelli, denominati per lo più paniuzze.

2) Lusinga, attrattiva specialmente amorosa.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora