pònfo o pòmfo

sm. [sec. XIX; dal greco pómphos, bolla]. Lesione elementare dermatologica, tipica delle varie forme di orticaria. È caratterizzato da un rilievo cutaneo, di forma e dimensioni varie, di colore roseo, rosso o porcellanaceo, circoscritto da margini netti e ripidi con alone eritematoso, quasi sempre pruriginoso; è dovuto a edema del derma senza cellule di infiltrazione. Scompare rapidamente senza lasciare postumi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora