proctodèo

sm. [sec. XX; dal greco proktós, ano+hodós, strada]. Introflessione ectodermica anale che negli Artropodi e nei Nematodi è notevolmente estesa ed è sinonimo di intestino posteriore o terminale. Negli Uccelli è il terzo segmento del retto alla cui parete dorsale è annessa la ghiandola di Fabrizio a struttura di organo linfoide.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora