sìllo

sm. [dal greco síllos]. Componimento in versi di carattere satirico, tipico della letteratura greca, la cui invenzione viene attribuita a Timone di Fliunte (sec. IV-III a. C.). Fu usato nelle diatribe filosofiche per schernire gli avversari o per ridicolizzare il costume contemporaneo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora