sodanìtro

sm. [sec. XIX; soda+nitro]. Minerale, detto anche nitratina o nitronatrite o nitro del Cile, nitrato di sodio di formula NaNO₃, cristallizzato nella classe scalenoedrica del sistema trigonale. Può presentarsi in cristalli romboedrici, spesso geminati, ma per lo più è compatto, granulare, oppure forma incrostazioni ed efflorescenze. Trasparente, con lucentezza vitrea, è incolore o bianco, talora rossastro, giallo o grigiastro per la presenza di impurezze. È presente negli enormi giacimenti della fascia costiera del Cile settentrionale, dai quali si estrae il caliche. Giacimenti minori si hanno in Bolivia, Perú, Africa settentrionale, Russia, India e California. Trova impiego, come fertilizzante, nell'industria chimica e in metallurgia.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora