speòto

sm. [sec. XIX; dal greco spéos, caverna, e thos, sciacallo]. Carnivoro (Speothos venaticus) della famiglia dei Canidi, detto anche itticione, descritto prima in base a resti fossili reperiti in grotte del Brasile, poi trovato vivente. Di forme tarchiate e con arti brevi, è lungo 60-75 cm; la coda misura solo 15 cm. Vive nelle foreste dal Panamà al Brasile e alla Bolivia. Ha manto castano bruniccio. Una sua caratteristica saliente è di avere solo 38 denti, numero minimo per tutti i Canidi. Vive talora in piccoli branchi; insegue a nuoto i capibara e altri animali di cui si nutre.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora