sticomanzìa

sf. [sec. XIX; stico-+-manzia]. Genere di divinazione adottato soprattutto nel Medioevo e consistente nel posare a caso il dito su un versetto o un rigo di testo sacro o autorevole dalla cui interpretazione si traevano quindi i pronostici.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora