strongilòide

agg. [dal greco strongýlos, rotondo+-oide]. In zoologia, larva strongiloide, una delle due principali forme larvali dei Nematodiparassiti (l'altra è detta larva rabditoide); è caratterizzata da faringe cilindrico. In alcune specie si origina direttamente dall'uovo fecondato, conduce vita libera e quindi penetra attivamente in un nuovo ospite attraverso la cute; in altre, deriva da una larva rabditoide e reinfetta lo stesso ospite.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora