subitàneo

(poetico subitano), agg. [sec. XIV; dal latino subitanĕus, da subítus, subito (aggettivo)]. Che accade all'improvviso, repentino, istantaneo: partenza, morte subitanea. Per estensione, istintivo, impulsivo: simpatia subitanea. ❏ In zoologia, dicesi dell'uovo che presenta sviluppo e schiusa rapidi. Nei Rotiferi, nei CrostaceiAnostraci e in altri che presentano eterogonia le uova subitanee sono prodotte da femmine amittiche, sono diploidiaploidi, hanno guscio sottile e si sviluppano per partenogenesi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora