superreazióne

sf. [sec. XX; super-+ reazione]. Sistema di ricezione che viene realizzato con dei circuiti a reazione positiva nei quali l'innesco delle oscillazioni viene bloccato sul nascere da opportune polarizzazioni degli elettrodi di comando del circuito. La superreazione permette solo la rivelazione di segnali radio modulati in ampiezza e con circuiti di modesta selettività dato che l'innesco provoca lo smorzamento dei circuiti di sintonia. La sensibilità del ricevitore a superreazione risulta però molto elevata: per tale motivo la superreazione viene impiegata per scopi particolari, specie per mezzi mobili, dato che il circuito relativo è considerevolmente più semplice e meno costoso di quello dei normali radioricevitori.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora