suppósta

sf. [sec. XIV; f. di supposto, pp. di supporre]. Varietà di suppositorio di forma conica o a torpedine da applicare per via rettale. Di consistenza solida a temperatura ambiente, è costituita da un eccipiente liposolubile o idrosolubile, che contiene in dispersione i farmaci, ottenuto per fusione e successivo colaggio dosato in strips (valve), preformati di materiale plastico atossico che fungono sia da stampo sia da involucro protettivo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora