tisàna

sf. [sec. XIII; dal latino (p)tisāna, tisana d'orzo, dal greco ptisánē, da ptísō, tritare, pestare]. Pozione ad azione blanda, contenente piccole dosi di sostanze medicamentose. Si prepara per infusione, macerazione, decozione ecc. di cortecce, fiori o foglie di piante officinali.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora