train describer

loc. inglese (propr., quadro indicatore della posizione dei treni). Sistema operativo automatizzato che consente di visualizzare su di un quadro luminoso la posizione dei convogli circolanti lungo le linee che fanno capo a un centro operativo di controllo e coordinamento del traffico ferroviario; nel quadro, i binari delle varie linee sono rappresentati da strisce convenzionali mentre delle spie luminose, con cui vengono identificati i singoli treni in base al loro “numero”, si spostano su queste a mano a mano che i convogli avanzano lungo le linee stesse; la trasmissione sul quadro avviene in tempo reale in base alla elaborazione dei dati che giungono a un computer direttamente dai treni, dalle stazioni, dai circuiti di binario e dai posti di blocco; contemporaneamente le informazioni vengono trasmesse a un'apparecchiatura (train graph) che traccia automaticamente il grafico in tempo reale della marcia di tutti i treni in circolazione lungo le linee facenti capo al nodo interessato; ciò consente al dirigente e agli operatori sia di controllare la situazione dei segnali, scambi, circuiti di binario, passaggi a livello, ecc., sia di intervenire sulle precedenze dei convogli e sull'itinerario del binario che questi devono seguire in funzione del traffico lungo ogni linea.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora