zinnwaldite

Indice

sf. [sec. XX; da Zinnwald, nome della località d'origine]. Minerale appartenente alla famiglia delle miche, silicato di alluminio, potassio, ferro e litio di formula:

la composizione è piuttosto variabile, potendo il minerale contenere anche sodio, bario, rubidio, stronzio, calcio e tracce di numerosi altri elementi come fosforo, magnesio, manganese ecc. Cristallizza nella classe prismatica del sistema monoclino in cristalli pseudoesagonali imperfetti, solitamente riuniti in pacchi di sottili lamelle madreperlacee, di colore argenteo, bruno o gialliccio, disposte a raggiera. Di origine pneumatolitica, è caratteristico dei filoni stanniferi come quelli di Zinnwald nell'Erzgebirge (Germania) e della Cornovaglia, e di alcune pegmatiti granitiche alcaline; in Italia è stato trovato nel granito di Baveno e nei porfidi di Cuasso al Monte presso Varese.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora