Pavonia maggiore

Pavonia-maggiore

NOME ITALIANO: Pavonia maggiore

SPECIE: Saturnia pyri

APERTURA ALARE: 10-16 cm

DISTRIBUZIONE: Europa centromeridionale, Asia Minore, Medio Oriente

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Lepidotteri

FAMIGLIA: Saturnidi

GENERE: Saturnia

La pavonia maggiore, o saturnia del pero, è presente nell’Europa centromeridionale, nell’Asia Minore e in Medio Oriente ed è una delle più grandi farfalle europee; è frequente anche in Italia. È attiva di notte a partire da maggio e frequenta vigneti, frutteti e parchi. Le ali sono di colore marrone-rossiccio marmorizzato, su cui spiccano grosse macchie tonde simili a occhi, una su ogni ala. È molto facile incontrare i maschi nelle ore crepuscolari mentre volano veloci fra gli alberi o sui prati alla ricerca delle pigre femmine, che invece non si allontanano mai dalla pianta sulla quale sono nate. Solo dopo la fecondazione si alzano in volo raggiungendo gli alberi (peri, meli, frassini) su cui depongono le uova; alla schiusa fuoriescono numerosi bruchi, dapprima giallastri e poi verdi con escrescenze azzurrognole, voracissimi, che raggiungono dimensioni più che notevoli (fino a 12 cm), divorando foglie e germogli delle piante ospiti.