Saimiri scoiattolo

Saimiri-scoiattolo

NOME ITALIANO: Saimiri scoiattolo

SPECIE: Saimiri sciureus

LUNGHEZZA: 25-35 cm

DISTRIBUZIONE: America Meridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Primati

FAMIGLIA: Cebidi

GENERE: Saimiri

Detto anche scimmia scoiattolo, il saimiri scoiattolo vive nelle foreste dell’America Meridionale, di preferenza dove esistono abbondanti approvvigionamenti d’acqua. Il morbido mantello a pelo corto presenta colorazione grigio-nera sul capo e giallo-nera sul tronco; la coda è lunga quanto il corpo. La testa ha un caratteristico profilo ovale, e intorno alla bocca e alle narici spicca una vistosa macchia nera con bordi bianchi: a causa di questa maschera caratteristica il saimiri è chiamato talora con il macabro nome di testina di morto. Dotato di grande agilità, vive sugli alberi in gruppi numerosi che possono arrivare ai 300 individui, in cui il ruolo dominante spetta alle femmine. Ha abitudini diurne e si ciba soprattutto di frutti e insetti, talora di foglie e semi.